Pagine

venerdì 4 febbraio 2011

Pasta frolla

Luca Montersino... chi non lo conosce ! Per me è il massimo, dà degli ottimi consigli, le sue preparazioni sono sublimi e tutto quello che lui crea può essere ricreato anche nelle nostre cucine che certamente non sono attrezzate come una pasticceria Munitevi di frullino, planetaria ecc..e sperimentiamo.Questa pasta frolla che vi propongo è di questo grandissimo pasticciere .
 Le dosi che qui vi elenco le ho dimezzate per motivi pratici.
Pasta frolla:
500gr di farina
300gr di burro
80gr di tuorlo d'uovo
200 gr di zucchero a velo
buccia grattugiata di un limone
vanillina
Preparazione:
Setacciare la farina su una spianatoia, fate un buco al centro, metteteci  lo zucchero,gli aromi e i tuorli fate una  pastella ,aggiungete il burro morbido e cominciate a sfregare la farina  senza ancora impastare .Dopo, molto velocemente, impastate il tutto. Fate un panetto, mettetela sulla carta da forno metteteci sopra un altro foglio e passateci sopra il mattarello , questo fa si che il riposo sia molto più breve.
Dopo un' ora riprendete la pasta e con il mattarello la stendete fino a coprire la vostra tortiera imburrata. Trasferitela all'interno ritagliando la pasta in eccesso.
Se la cuocete senza ripieno bucherellatela con i rebbi di una forchetta; copritela con carta da forno e al suo interno metteteci dei fagioli che non faranno alzare la frolla.  Io ho preparato dei biscotti con la marmellata e una crostata di frutta.


1 commento:

  1. L'ho fatta anchio ed è buonissimaa!! :)

    RispondiElimina